#UNLIKEBUTTRUE LA NUOVA CAMPAGNA MANIFESTO DI PREMIATA

PREMIATA sceglie ancora una volta di rinnovare il legame con i valori che la contraddistinguono presentando una campagna FW 17/18 che si ricollega con naturalezza all’eccletticità del brand marchigiano.

La campagna #UNLIKEBUTTRUE è un nuovo trait d’union che esalta ulteriormente le diverse anime che si fondono armoniosamente per presentare un prodotto che racchiude l’artigianalità italiana ed il gusto contemporaneo che avvicina al brand le nuove generazioni.

PREMESSA ETIMOLOGICA
diverso
 /di’vɛrso/ [lat. diversus, propr. part. pass. di divertĕre “deviare”]. – ■ agg. 1. a. [che si differenzia, anche con la prep. daè molto d. da te] ≈ differente, difforme, dissimile, distinto, disuguale. ↔ affine (a), analogo (a), pari (a), simile (a), somigliante (a), uguale (a). ↑ identico (a), tale e quale (a). b. [che è in contrasto, anche con la prep. da] ≈ e ↔ [→ DIVERGENTE (2)]. 2. (ant.) [che ha caratteristiche non comuni: Cerbero, fiera crudele e d. (Dante)] ≈ bizzarro, inconsueto, insolito, singolare, strano. ↑ mostruoso, orribile. ↔ comune, consueto. 3. [spec. al plur., e con nomi collettivi, quando sia premesso al sost., indica, più che la diversità, la molteplicità: in d. casid. genteper d. luoghida d. tempo] ≈ (lett.) alquanto, molto, numeroso, parecchio, più (c’erano più persone alla festa), svariato, tanto, vario. ↔ esiguo, poco, scarso. ■ pron. indef. [al plur., in gran numero: saremo in d.] ≈ molti, parecchi. ↔ pochi.

_____________________________________________________________

HEADLINE

 

Proposta 2: UNLIKE, BUT TRUE

 

Hashtag: #UNLIKEBUTTRUE

 

 

CAMPAIGN MANIFESTO

 

Crediamo che la vita sia un percorso anomalo e meraviglioso, che mai si ripete. Crediamo nella diversità come lusso e bellezza allo stato primordiale, opportunità per l’uomo e necessità per la natura.

 

Siamo convinti che l’istinto di essere “ciò che si è”, sia più importante della ragione e della conformità alla norma. Ma soprattutto siamo fermamente certi che la normalità non esista, che non ci sia nulla di sbagliato nell’essere diversi e che ci sia una sola forma dell’essere veri, quella della difformità.

 

Abbiamo saggiato gli orizzonti della normalità e provato a fare le cose come ci dicevano che dovessero essere fatte. Il risultato? Ci siamo annoiati terribilmente.

Per questo motivo nel fondare PREMIATA abbiamo deciso di essere semplicemente noi stessi: anomali, eclettici, istintivi e senza regole. Con una sola consapevolezza in fondo al nostro cuore: qualsiasi cosa avessimo deciso di essere, non sarebbe mai stata sbagliata, ma semplicemente diversa.

 

Non chiedeteci quindi collezioni pensate secondo le norme del lusso. Non chiedeteci di stare alle regole della moda, perché non lo faremo. Provate piuttosto a prendere quel tanto di vero che abbiamo da dirvi e cercate di farlo vostro, se credete. Perché, se ci pensate bene, l’essere anomali è qualcosa di unico e prezioso ed è proprio rimanendo fedeli alla propria singolarità che si costruisce la strada verso il domani.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...