PARTENZA ALLA GRANDE PER LA SPOLETONORCIA IN MTB 2018

PARTENZA ALLA GRANDE PER LA SPOLETONORCIA IN MTB 2018

La V° Edizione della Manifestazione è stata presentata con una conferenza ricca di ospiti e contenuti, nel corso della quale sono giunti gli auguri di Giovanni Malagò, a confermarne l’importanza per lo sport e per il territorio umbro.

L’incantevole stazione termale dei Bagni di Triponzo 1887 a Cerreto di Spoleto ha ospitato, nella serata di venerdì 15 giugno 2018, la conferenza stampa di presentazione de La SpoletoNorcia in MTB 2018, manifestazione cicloturistica per amatori e atleti, che si svolgerà il 1° ed il 2 Settembre 2018 a Spoleto, affiancata da Radio Monte Carlo in veste di Radio ufficiale.

Partendo dal suo Centro Storico e percorrendo il tracciato dell’antica ferrovia, attraversa i territori di alcuni dei Borghi più belli, tra cui Scheggino, patria del prezioso tartufo conosciuto in tutto il mondo.

Patrocinata dal Coni, dalla Federazione Italiana Ciclismo, da Diabetics in Sports, dalla Regione Umbria, dalla Provincia di Perugia e dai sei Comuni tra cui si snoda il percorso, Cerreto di Spoleto, Norcia, Sant’Anatolia di Narco, Scheggino e Vallo di Nera.

Moderatore della conferenza stampa il giornalista economico sportivo di caratura internazionale, Marcel Vulpis che ha sottolineato come lo sport sia un driver, un acceleratore del turismo e dell’economia nei diversi territori.

Il binomio sport-turismo è sempre più forte ed in crescita. A confermare ciò sono stati forniti alcuni dati estratti dall’ultima edizione della borsa del turismo sportivo nel 2017:

  • oltre 10 milioni di viaggi e più di 60 milioni di pernottamenti in strutture ricettive italiane;
  • giro d’affari stimato in 6,3 miliardi di euro;
  • un italiano su 4 sceglie la mèta delle proprie vacanze anche in virtù di una offerta sportiva;

 soprattutto

  • un tasso di crescita del turismo sportivo del +150% in tutta Europa negli ultimi 10 anni.

La conferenza è entrata nel vivo dopo il saluto della vice sindaco di Spoleto dr.ssa Maria Elena Bececco, con diversi interventi mirati ad illustrare l’organizzazione della manifestazione che prevede attività collaterali per accompagnatori ed amanti del cibo.

La parola è passata dal Presidente dell’ASD MTB Club Spoleto e del Comitato Organizzatore, l’ing. Luca Ministrini, alla rappresentante del Comune di Spoleto, la dr.ssa Stefania Nichinonni, quindi all’ing. Giuseppe Federici, delegato di Umbria Mobilità, e per ultimo all’Assessore della Regione Umbria per le infrastrutture i trasporti e la mobilità urbana, il dr. Giuseppe Chianella, rappresentato in sede dal dr. Massimo Boni in qualità di responsabile del settore infrastrutture Regione Umbria.

Ne è emersa la grande importanza de La SpoletoNorcia in MTB come veicolo per attrarre l’attenzione mediatica su un territorio meraviglioso, dalle grandi risorse turistiche, paesaggistiche, storiche, artistiche ed enogastronomiche, capace di accogliere e coccolare, viaggiatori e turisti di ogni tipo e provenienza geografica.

E’ stata evidenziata e condivisa dal tavolo, l’opportunità di lavorare in una sinergia tra istituzioni e privati che consenta a ogni voce di esprimersi al meglio all’interno di una coralità territoriale che rappresenti la splendida Regione Umbria, utilizzando, come sostenuto dalla dr.ssa Nichinonni, strumenti europei di aggregazione che consentano di condividere questi importanti contenuti, fruendo al tempo stesso di supporti economici alla sostenibilità dei progetti come, in questo caso, il programma ERASMUS+.

Lo sport può essere un volano importantissimo per l’accelerazione del turismo e dell’economia, specie in territori ad alta vocazione turistica quali la Val Nerina, la Valle Spoletana e l’Umbria più in generale, ha sottolineato Vulpis nella sua relazione, specialmente quando parliamo di progetti come questo che fanno dell’inclusività la loro cifra più importante, prevedendo di accogliere senza difficoltà tutte le persone più o meno abili o anche affette da patologie particolari come il diabete, per il quale, nel piano ERASMUS+, si sono integrate le specifiche esigenze del programma Sportgiveschance, di cui la dr.ssa Nichinonni è capo progetto.

L’impegno delle Istituzioni, ribadito dall’ing. Federici e dal dr. Boni è, quindi, quello di rendere via via fruibili tutti i tratti del percorso, ricucendo le singole tratte isolate, dando nel tempo il necessario contributo a supporto di manifestazioni che alimentano l’economia

locale, promuovendo il movimento turistico dell’intera Regione e generando un indotto nel settore alberghiero, termale, artistico, culturale ed enogastronomico.

Alle eccellenze del territorio verranno dedicate 4 giornate in seno a “La SpoletoNorcia del Gusto”, dal 30 Agosto al 2 Settembre 2018, con dibattiti, degustazioni ed esposizioni che promuovano la cultura del gusto straordinario di questo territorio.

Luca Ministrini, nel suo secondo intervento, ha poi affascinato la platea con immagini d’epoca dell’Antica Ferrovia, non a torto definita il Gottardo dell’Umbria, un’opera che si snodava nel verde tra ponti, gallerie, viadotti e strapiombi. Ora quel percorso, liberato dai binari, costituisce il suggestivo tracciato della manifestazione che ne segue le dolci e larghe curve che consentivano ai convogli di superare, ammorbidendoli, i dislivelli impegnativi del percorso. In realtà è un tracciato che gode di una pendenza soft che ha reso la manifestazione fruibile ad un pubblico ampissimo ed eterogeneo. La manifestazione si rivolge ad amatori, cicloturisti più o meno allenati e non solo ai bikers, ma include handbikers, runners e walkers. Numerosi appassionati che, cresciuti in maniera esponenziale negli anni, hanno apprezzato la natura e le manifestazioni di contorno che costellano il percorso di mille momenti interessanti in un ambiente unico fatti di musica, attrattive e particolari stazioni di sosta enogastronomiche che rendono La SpoletoNorcia in MTB una manifestazione unica nel suo genere.

Percorsi studiati per tutti, per i bambini, per le famiglie, per incentivare il turismo eco-sostenibile in e-bike, o, per finire, per gli agonisti veri, che sanno apprezzare la competitività del tracciato. Per ognuno degli iscritti una maglia da gara realizzata da DAMA, importante partner tecnico. L’ADS Club Spoleto ha pensato a tutto, per chi vuole viaggiare leggero, fornisce bike per ogni livello, ed e-bike e percorsi guidati.

Dopo la conferenza, seguita con interesse dal folto pubblico, gli ospiti si sono rilassati nella stazione termale con bagni e coccole nella spa, prima di una gustosissima cena offerta dalla Struttura che ha visto la presenza in tavola di due eccellenze del territorio quali l’Olio Monini e l’Acqua Tullia.

Per iniziare a familiarizzare con il territorio, l’organizzazione ha poi offerto ai giornalisti una successiva giornata di accoglienza con una visita, guidata dai responsabili della Cultura e Turismo del Comune, alla scoperta delle meraviglie di Spoleto. Dalla Rocca Albornoziana con la sua deliziosa Camera Pinta, i suoi cortili e la sua storia, fino agli affreschi del Pinturicchio e di Fra Filippo Lippi nella Cattedrale.

Un viaggio che si è concluso con una visita al Museo del Tartufo Paolo Urbani, luogo dalle mille suggestioni, memore silenzioso di un tempo passato e di una solida tradizione nella quale affonda profonde radici la Storica Azienda Urbani Tartufi, che ha ospitato, in un ambiente di straordinaria eleganza, l’ultimo momento di questo interessante press tour, offrendo uno straordinario menu con degustazioni delle principali prelibatezze della zona che ha deliziato giornalisti e ospiti.

Due giornate piene e vive, permeate dei valori della regione e di questa splendida manifestazione che, grazie alla passione e all’entusiasmo degli organizzatori, resteranno nella mente di tutti.

Gli appuntamenti

 

La SpoletoNorcia in MTB, date 1° e 2 Settembre.

La SpoletoNorcia del Gusto, dal 30 Agosto al 2 Settembre

______________________________________________ 

FOCUS Progetto ERASMUS +

Diabetics runners and cyclists for more sport for all in Europe

 

1000 atleti per un grande evento sportivo -30 agosto al 2 settembre –

Il progetto “SPORTGIVESCHANCE – Diabetics runners and cyclists for more sport for all in Europe” del programma ERASMUS + coinvolgerà, dal 30 agosto al 2 settembre 2018, oltre 1000 atleti, 10 Comuni, una rete nazionale di associazioni sportive e culturali, oltre alle associazioni di diabetici, 31 enti stranieri provenienti da 16 paesi europei e si svolgerà nel centro storico di Spoleto e lungo quella che è stata definita una delle più belle piste ciclabili d’Italia, la ex ferrovia Spoleto-Norcia.

Di cosa si tratta

È un evento sportivo di respiro europeo dedicato agli amanti della corsa e della bicicletta, che prevede la partecipazione di atleti diabetici e disabili, per sensibilizzare l’opinione pubblica sullo sport e l’attività fisica, per promuovere la salute, il benessere e l’inclusione sociale, che si svolgerà in concomitanza con due grandi

manifestazioni aperte ad atleti amatoriali e professionisti come La SpoletoNorcia in MTB, il più grande evento MTB del Centro Italia, oramai diventata un classico del calendario off-road nazionale.

A chi è rivolta

Possono partecipare le persone con diabete, attualmente membri attivi di un’associazione sportiva (amatori o professionisti, sia ciclisti che runners) e anche handbikers. Vi saranno più tipi di percorsi, pianeggianti o in salita, con livelli diversi di difficoltà.

FOCUS La SpoletoNorcia del Gusto

dal 30 Agosto al 2 Settembre

In Umbria si viene per la Natura ma anche per la grande tradizione che lega la terra ai suoi frutti, la cultura dell’olio, del vino e del tartufo, per citarne alcuni.

“La SpoletoNorcia del Gusto” prevede quattro giornate all’insegna delle eccellenze enogastronomiche umbre, che uniranno la degustazione pratica dei prodotti a momenti descrittivi articolati anche su appuntamenti convegnistici a tema.

La passione per il cibo, l’esposizione e la degustazione, costituiranno un appagamento per gli occhi, il palato e l’olfatto. I prodotti umbri saranno raccontati dall’origine: dalla ricetta della nonna a piatti gourmet ricercati da amatori e turisti.

Il Chiostro di San Nicolò a Spoleto è lo spazio dedicato agli eventi food.

Un calendario che prevede anche Mostre, Musica Live, una Sfilata di Moda, spazi per famiglie e Kinder Corner.

 

 

Link e #

http://www.laspoletonorciainmtb.it

#laspoletonorciainmtb

#laspoletonorciainmtb2018

 

 

L’importanza della manifestazione

·             La seconda in Italia per numero di partecipanti;

·             La prima per lo sviluppo internazionale con 16 Paesi Europei partecipanti;

·             La prma per l’inclusività dei diversamente abili;

·             La prima per unire lo sport all’enogastronomia e alla salute, partendo dal progetto Diabetics in Sport.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...