L’ELEGANZA INTRAMONTABILE DEGLI SMOKING INTERPRETATA DA CAROSI NEL VIN D’HONNEUR DI VILLA BALDACCHINI

Nell’elegante opening della splendida Villa a Torrita Tiberina, organizzato da Barbara Vissani, la Maison Capitolina presenta una selezione del più classico abito maschile, proponendo il look perfetto in ogni occasione.

 

foto-3-social-roma-sposa.jpg

L’invito ad un evento “Black Tie” lascia molto poco spazio all’immaginazione. Cravatta nera uguale smoking o tuxedo, come viene chiamato oltreoceano, un abito uguale a se stesso da oltre un secolo, perfetto tanto da non richiedere cambiamenti nel corso degli anni, se non piccoli aggiornamenti di stile. Nero o blu notte, con revers in raso di seta, lo stesso dei galloni dei pantaloni rigorosamente senza risvolto e con giacca monopetto. Il papillon, ovviamente, è nero, la camicia bianca e le scarpe spazzolate, lucide e nere. Questi i canoni dell’eleganza ai quali Roberto Carosi si ispira riuscendo però ad inserire una creatività fatta di elementi sartoriali capaci di conferire modernità anche ad un abito così canonico.

 

tumblr_l8fmijzp211qzooxpo1_500

Per questa elegante occasione, in una Villa che nasce sulle rovine di un’antica dimora romana del primo secolo d.C., conservandone intatto lo storico fascino, la Sartoria Carosi propone tre modelli di smoking che, è bene ricordarlo, non è un abito da matrimonio, anche se, per i più giovani, sempre più attenti ai dettagli, lo smoking è il nuovo trend e se ne può trarre ispirazione per realizzare abiti che ne interpretano lo stile, soprattutto nell’utilizzo delle sete e nei dettagli dei rever lucidi.

foto-4-social-roma-sposa

Per chi vuole distinguersi, pur indossando un abito così codificato, Roberto Carosi ha creato una versione di maggiore tendenza e di grande effetto modellistico. Uno smoking nel classico nero ma decisamente particolare, con il collo sciallato che si ispira al Deauville, introdotto da Edoardo VII a fine Ottocento. Per uscire dal canonico total black, una proposta cromaticamente diversa, un mix tra blue e nero che genera un elegantissimo blu polvere, capace di conferire, anche grazie ai rever blu, un tocco di leggerezza ad un abito più chiaro rendendolo adatto anche alle serate estive. La sartoria Carosi propone come terza interpretazione dello smoking, un abito in un colore blu aperto, decisamente più chiaro, coerentemente con la tendenza di stagione che vuole le varianti più chiare del blu per gli abiti maschili più eleganti. Un colore decisamente lontano dal canonico nero dello smoking che abbinato al particolare dei rever di seta blu, interrotto dal profilo, lo rende adattabile anche in versione wedding.

dsc_2546BlogImage_930x698_CamiciaCerimonia

Esistono i canoni dell’eleganza ma esiste la creatività sartoriale capace di sdrammatizzarne le disposizioni più rigide e, ben conoscendo le regole dell’eleganza maschile e le specifiche declinazioni di abiti così classici, ci piace giocare con dettagli e cromatismi che li rendono attuali e versatili, adattandoli anche a situazioni come il wedding in cui, a volte è piacevole sovvertire le regole – afferma Roberto Carosie sarà un piacere mostrare queste soluzioni, che interpretano con attualità un abito classico come lo smoking, in questo evento così prestigioso, collaborando con Barbara Vissani che ha voluto averci tra i suoi partner, per rappresentare l’eleganza maschile”.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...